colfebadante.it

il Portale di riferimento pe Colf, Badanti e Babysitter

Aumento stipendio badanti nel 2024

Indice


Il Ministero del Lavoro ha pubblicato le nuove tabelle retributive delle colf e badanti, entrate in vigore dal 1° Gennaio 2024. Questa revisione è il risultato di un accordo raggiunto il 8 Gennaio 2024 tra le parti sociali. Questo aggiornamento annuale, stabilito dai sindacati dei lavoratori domestici, definisce i nuovi minimi salariali da applicarsi per l’anno in corso.

Come aumentano gli stipendi delle Colf e Badanti nel 2024?

Le tabelle retributive per il contratto collettivo nel settore del lavoro domestico sono state aggiornate, distinguendo tra lavoratori conviventi e non conviventi con il datore di lavoro. Quest’anno, le retribuzioni per colf e badanti hanno registrato un leggero aumento, mantenendo l’impatto economico sulle famiglie contenuto e sostenibile.

Cosa prevede il Contratto Nazionale nel 2024?

La retribuzione dei lavoratori domestici viene determinata in base alle loro mansioni specifiche, le quali definiscono il livello di inquadramento secondo il Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro (CCNL). I livelli per colf e badanti sono distintamente classificati, partendo dalla lettera A per la collaboratrice domestica, fino alla lettera DS per l’assistente familiare specializzato nell’assistenza a persone non autosufficienti.

Nell’anno 2024, le retribuzioni del contratto colf e badanti 2024 sono le seguenti:

Minimi retributivi colf e badanti 2024 conviventi:

LivelloRetribuzione Lorda minima 2024Indennità aggiuntiva livello DS
A729,25
AS861,86
B928,15
BS994,44
C1060,76
CS1127,04
D1325,92196,07
DS1392,21196,07
Retribuzioni Colf e Badanti 2024 conviventi

Tabella retribuzioni minime orarie colf e badanti 2024 NON conviventi:

LivelloRetribuzione Lorda minima 2024
A5,30
AS6,24
B6,62
BS7,03
C7,42
CS7,83
D9,03
DS9,41
Retribuzioni Colf e Badanti 2024 non conviventi

Assistenza notturna tabella retributiva 2024:

LivelliRetribuzione lorda minima – valori mensili
BS1.143,60
CS1.269,09
DS1.601,09
Retribuzione assistenza notturna

Livello Unico assistenza notturna tra le ore 21,00 e le ore ore 8,00

LivelloRetribuzione lorda minima – valori mensili
Livello Unico765,71
Livello Unico assistenza notturna

Tabelle retributive 2024 lavoratori conviventi e non conviventi livelli CS e DS durante i giorni di riposo:

LivelloRetribuzione lorda minima – valori orario
CS8,41
DS10,15
Retribuzione giorni di riposo livello CS e DS

Indennità sostitutive e variabili 2024 contratto Colf e Badanti

Dal 1° Gennaio 2024, l’indennità sostitutiva di vitto e alloggio delle colf e badanti è pari a 6,52 euro giornalieri, di cui:

  • 2,28 euro per ciascun pranzo e/o colazione;
  • 2,28 euro per cena;
  • 1,96 euro per l’alloggio.

Inoltre sono previste delle indennità variabili a seconda della mansione:

  • 130,78 euro mensili o 0,79 euro orari, per le babysitter inquadrate con livello BS,
  • 112,97 euro mensili o 0,66 euro orari, per gli addetti all’assistenza di più di una persona non autosufficiente inquadrati con i livelli CS e DS,
  • 9,04 euro mensili, per i livelli B, in possesso della certificazione di qualità di cui alla norma UNI 11766/2019,
  • 11,30 euro mensili per i livelli BS e CS, in possesso della certificazione di qualità di cui alla norma UNI 11766/2019.

Quanto può guadagnare una Badante in base alle ore di lavoro?

La retribuzione di una badante può variare notevolmente in base a diversi fattori, come l’esperienza, le qualifiche specifiche, le responsabilità assegnate e, soprattutto, il numero di ore di lavoro. In genere, una badante che lavora a tempo pieno (54 ore settimanali) può aspettarsi un guadagno maggiore rispetto a chi lavora part-time, a ore o in modo occasionale.

La retribuzione per un’assistente familiare convivente con il datore di lavoro (badante), che assiste persone non autosufficienti, con un livello CS, è pari a 1.127,04 euro lordi mensili nel 2024, senza assistenza notturna. A questo importo bisogna sottrarre una parte (circa il 25%) dei contributi che versa il datore di lavoro all’Inps.

Prima di assumere una colf e badante è indispensabile consultare le tabelle retributive ed aggiungere allo stipendio base: le ferie (26 giorni annuali), la tredicesima (una mensilità all’anno) e il trattamento di fine rapporto.

Aumento stipendio Colf e badanti 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su